ETICA

CHI SIAMO

ETICA

 

La ESPERO Società Cooperativa Sociale, badanti Treviso, nel presentare all’utente i propri servizi:

  • mirati ai bisogni,
  • specializzati,
  • personalizzati alle esigenze,
  • continui e garantiti nell’arco delle 24 ore,

ha deciso di porre in essere il seguente Codice Etico.

 

CODICE ETICO

 

L’ “Etica” esprime l’insieme di norme di condotta, sia pubbliche che private, seguite da una persona o da un gruppo di persone, e indica una riflessione su regole e principi da seguire nella vita privata, riguarda il quotidiano e si traduce in norme di comportamento.

 

L’etica aziendale

Quando la riflessione sull’etica si sposta dall’agire individuale a un più ampio ambito organizzativo, il concetto di responsabilità e consapevolezza individuale si lega inevitabilmente a quello di “Responsabilità Sociale d’Impresa”.

Per Espero la “Responsabilità Sociale d’Impresa” si configura come la capacità di integrare le proprie attività, e la sua missione, con il rispetto e la tutela degli interessi di tutti coloro con cui si relaziona.

 

Obiettivo primario del Codice Etico

L’obiettivo primario del Codice Etico è rendere comuni e diffusi i valori in cui Espero si riconosce a tutti i livelli, facendo sì che chiunque, ogniqualvolta è chiamato a prendere una decisione, si ricordi con chiarezza che a essere in gioco non sono soltanto gli interessi, i diritti e i doveri propri, ma anche quelli degli altri.

Coloro che operano per conto di ESPERO sono consapevoli che il benessere e il rispetto di tutti, devono essere sempre ed esplicitamente presi in considerazione in ogni fase dell’agire quotidiano.

 

Condivisione del Codice Etico

Questo documento si pone come obiettivo di far capire non solo cosa sia giusto fare, ma anche il perché sia giusto e necessario farlo.

La valutazione etica deve diventare per i soci cooperatori di ESPERO un vincolo morale personale sia nel decidere i propri comportamenti, sia nel valutare quelli degli altri e, nello svolgimento delle attività osservare un comportamento rispettoso delle leggi e dell’assistito, improntato alla massima trasparenza, chiarezza, correttezza ed efficienza.

Da parte dei soci, devono essere seguiti i dettami delle procedure aziendali o delle normative di riferimento, per quanto concerne la formalizzazione e la validazione dei rapporti al fine di garantirne la tracciabilità.

 

Rapporti con la clientela

Espero si propone di indirizzare le proprie attività al continuo perseguimento di elevati standard di qualità dei propri servizi per la piena soddisfazione della propria clientela.

Nei rapporti con l’utenza, ESPERO assicura correttezza, chiarezza, disponibilità, rispetto e cortesia nell’ottica di un rapporto collaborativo e di elevata professionalità.

ESPERO assegna alla persona che usufruisce del servizio un ruolo attivo, chiede a essa una partecipazione effettiva e promuove un nuovo rapporto fatto di scambio e di dialogo tra pari. L’assistito è incluso nel processo di fruizione del servizio da un’ottica di custodia a quella di collaborazione.

I clienti, in riferimento al presente Codice Etico, potranno comunicare ad ESPERO le proprie osservazioni al fine di segnalare eventuali violazioni all’Organismo di Vigilanza, presso la sede di ESPERO Società Cooperativa Sociale per badanti.

 

Divieti e Conflitto d’Interessi

È fatto divieto agli esponenti, ai collaboratori esterni e ai consulenti della ESPERO di:

  • falsificare e/o alterare i rendiconti al fine di ottenere un indebito vantaggio o qualsiasi altro beneficio per sé o per la ESPERO;
  • falsificare e/o alterare dati e documenti al fine di ottenere il favore o l’approvazione di un progetto non conforme alle normative vigenti in materia;
  • destinare eventuali fondi pubblici a finalità diverse da quelle per cui si sono ottenuti.

Ciascun Esponente della ESPERO Società Cooperativa Sociale per badanti, che ritenga di ritrovarsi in una situazione di conflitto tra il proprio interesse personale, per suo conto o per conto di terzi, e gli interessi della Cooperativa, deve darne comunicazione immediata all’organismo di Vigilanza, restando valide nei suoi confronti le norme specifiche previste dal Codice Civile.

 

Salute e sicurezza

La Espero garantisce l’integrità fisica e morale dei propri soci cooperatori, condizioni di lavoro rispettose della dignità individuale e ambienti di lavoro sicuri e salubri, nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di erogazione dei servizi, prevenzione degli infortuni sul lavoro e protezione dei lavoratori. La cooperativa svolge la propria attività a condizioni tecniche, organizzative ed economiche tali da consentire che siano assicurati un’adeguata prevenzione infortunistica e un ambiente di lavoro salubre e sicuro.

Nell’ambito delle attività , verso i soci sussiste il divieto generale assoluto di abuso di sostanze alcoliche o uso di stupefacenti e il divieto di fumare nei luoghi di lavoro, in conformità alle norme di legge e comunque ove il fumo possa determinare pericolo per le strutture ed i beni della cooperativa, o per la salute o l’incolumità di colleghi e di terzi.

 

Attuazione e Controllo

Nel rispetto della normativa vigente e nell’ottica della pianificazione e della gestione delle attività della cooperativa tesa all’efficienza, alla correttezza, alla trasparenza ed alla qualità, Espero adotta e attua modelli di organizzazione, gestione e prevenzione, che prevedono misure idonee a garantire lo svolgimento delle attività nel rispetto della legge e delle regole di comportamento di questo Codice, nonché a scoprire ed eliminare tempestivamente le situazioni di rischio, prevenendo comportamenti illeciti o comunque contrari alle regole di questo Codice da parte di qualunque soggetto che agisca per la cooperativa.

 

Violazioni e Sanzioni

I casi di violazione di norme di legge e/o della cooperativa o del presente Codice Etico devono essere prontamente segnalati per iscritto, in forma nominativa all’Organismo di Vigilanza. Le segnalazioni saranno verificate ed in caso di accertata violazione, saranno presi gli opportuni provvedimenti.

Le violazioni delle disposizioni, tenuto conto della loro gravità ed eventuale recidiva, costituiranno illeciti e inadempimenti  alle obbligazioni contrattuali e/o di collaborazione professionale, con conseguenti effetti di legge e di contratto, applicati anche alla prosecuzione o meno del rapporto professionale o di collaborazione esistente.

 

Disposizioni finali

Il presente Codice Etico della ESPERO Società Cooperativa Sociale per badanti, ha effetto immediato dalla data odierna, 10 febbraio 2017, e sino a sua revisione o aggiornamento, con invito a tutti i destinatari di prenderne adeguata conoscenza e di osservarlo.